Poltrone da Ufficio: Caratteristiche e Design

Sedia da Ufficio con rotelleCome abbiamo ben potuto capire ed imparare, il sapere arredare in maniera adeguata non riguarda solo gli ambienti della nostra casa in senso ristretto, ma passa anche ad altri ambienti che siamo soliti utilizzare anche se gli stessi si trovano al di fuori delle nostra mura domestiche. Tra i tanti ambienti, uno in particolare è certamente quello relativo all’ufficio che per molti è diventato il luogo in cui trascorrere, per motivi di lavoro, gran parte della giornata.

Abbiamo visto come le sedie giochino all’interno di questo ambiente un ruolo fondamentale in quanto hanno il compito di accogliere la nostra persona per tante ore. Ecco allora che lo stesso identico concetto va ritrovato fedelmente anche per quanto riguarda le poltrone da ufficio. Come le prime sappiamo bene che rientrano tra quegli oggetti dediti all’arredo che devono, per assolvere al massimo la funzione per cui nascono, avere delle caratteristiche particolari per far si che il suo utilizzo risulti ottimale ed adeguato alla persona.

Ne esistono in commercio di tantissimi modelli e sono usate soprattutto da chi svolge un tipo di lavoro sedentario e vuole optare per avere il top della comodità, elemento che viene riportato fedelmente dalle poltrone da ufficio in quanto dotate di una particolare imbottitura che unita alle altre caratteristiche, che andremo di seguito a vedere in dettaglio, le renderà davvero impareggiabili rispetto ad altri modelli.

Tra i vari modelli a nostra disposizione avremo la possibilità di scegliere sia dei modelli statici ma anche dei modelli dinamici, e per dinamico si intende una poltrona da ufficio che è dotata di un particolare sistema a rotelle che permette di compiere degli spostamenti senza doversi alzare dalla stessa.

Sedia da Ufficio orientabileQuesta tipologia di poltrona da ufficio prende il nome di poltrona direzionale, proprio per la caratteristica sopra citata che come avremo ben capito ci permetterà di spostarci con facilità dalla nostra scrivania ad altre zone del nostro ufficio senza doverci alzare e come tale si dimostrerà una fedele compagna.

Questa tipologia di poltrona da ufficio infatti, grazie ad un particolare sistema a rotelle orientabili che saranno situate alla base della stessa e collocate in un apposita struttura che poi sarà collegata alla seduta e relativo schienale, faciliteranno ogni nostro movimento, ma non va dimenticato un altro fattore importante che va ricercato certamente nello schienale della poltrona stessa nonché nella sua imbottitura, due elementi indispensabili affinché la poltrona risulti comoda ma anche legata alle regole ergonomiche che devono essere rispettate in quanto una cattiva postura andrebbe inevitabilmente a crearci dei problemi di salute, quali vanno ricordati i frequenti mal di schiena e tutti i vari problemi derivanti dalla stessa.

Per quanto riguarda lo schienale, dobbiamo orientarci nella scelta delle nostre poltrone da ufficio verso quei modelli che permetteranno alla nostra schiena di non inarcarsi in maniera errata, e per far ciò basta scegliere dei modelli dotati di schienale regolabile così che ognuno di noi possa inclinarlo e trovare la posizione più comoda, anche se le regole dell’ergonomia ci indicano un’inclinazione di massimo 110°.

Poltrona da Ufficio con braccioliAltro elemento importante annesso allo schienale è quello relativo ai braccioli della poltrona stessa, che ci aiuteranno a mantenere stabile la nostra figura attraverso l’appoggio delle braccia sugli stessi, che potranno a seconda dei modelli essere dotati o meno di imbottitura.

Ma per chi volesse davvero trovare il top della comodità in una poltrona da ufficio allora sarà fondamentale soffermarsi nella scelta di modelli che oltre alle caratteristiche sopra citate siano dotati di un particolare meccanismo, che sfrutta la capacità di una levetta posta sotto il sedile che permetterà al suo utilizzatore di regolare l’altezza della poltrona in relazione alla scrivania ed evitare così che si generi un senso di stanchezza dovuto all’atto di avvicinarsi ad esempio al monitor del computer.

Per concludere inoltre, abbiamo detto che un altro fattore importante per questa tipologia di poltrone da ufficio è senza ombra di dubbio quello relativo all’imbottitura ed a tal proposito preme dire che ne esistono sul mercato di tantissime tipologie diverse tra loro per i materiali usati nella realizzazione della stessa, che potranno essere stoffa di varie tipologie e trame ma anche pelle od ecopelle, nonché dalla forma e quindi ai colori usati che varieranno a seconda dei gusti del reale utilizzatore di certo anche in relazione allo stile di arredo dell’ufficio stesso.

Poltrone

Poltrone da Ufficio: Caratteristiche e Design ultima modifica: 2015-12-15T18:07:31+02:00 da Angy Selfie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 Voti) - Agg. 2016