Migliori Vasi per le Orchidee

Migliori Vasi per Orchidee

Come abbiamo detto nella precedente sezione molti sono tra di noi quelli che scelgono di orientarsi nell’arredo casa verso la tipologia dedita allo stile “green” che, come sappiamo non è altro che la collocazione di una o più piante all’interno dell’ambiente da noi stabilito.

A tal proposito, è fondamentale dire che non c’è una specifica pianta da portare all’interno della nostra casa, ma saremo noi a seconda dei nostri gusti a scegliere quella che più ci piace. Sappiamo però che esistono delle tipologie di piante che è possibile definire come decorative, ed una tra le tante è senza ombra di dubbio l’orchidea.

Diffusa oramai senza distinzione sia in oriente che in occidente, ne esistono di svariate tipologie che a seconda della specie saranno più propense ad essere inserite in ambienti esterni come in ambienti interni.

Solitamente però l’orchidea è una pianta che sarà facile trovare in ambienti chiusi dove, eccezion fatta per alcune tipologie della stessa, si adatterà meglio e troverà le condizioni favorevoli per il suo sviluppo e quindi ideali per la sua sopravvivenza.

Ne esistono di moltissime tonalità e varianti cromatiche, ma stiamo pur certi che qualsiasi sarà la nostra scelta porteremo a casa una pianta davvero deliziosamente gradevole alla vista. Nonostante la sua apparente fragilità, conferita dalla lunghezza del suo esile stelo, l’orchidea non è poi così fragile come si suole pensare. Affinché la sua crescita sia ottimale bisognerà certamente andare a seguire delle regole specifiche che ne favoriranno il suo sviluppo.

Tre le tante attenzioni di cui necessita la nostra orchidea, la più importante senza ombra di dubbio sarà la scelta del vaso che la andrà ad ospitare. Erroneamente nella scelta dello stesso saremo portati a scegliere un vaso che andrà ad esaltare la bellezza della nostra pianta, orientandoci quindi verso la scelta di vasi decorati che andremo ad abbinare all’arredo già esistente.

Spesso però questa scelta non si dimostrerà effettivamente ottimale in quanto per la nostra orchidea non dovremo orientarci verso un vaso bello da vedere, tanto verso un vaso che sia in grado di creare per la stessa un ambiente ottimale per il suo sviluppo. Infatti la bellezza che l’orchidea, se crescerà bene, avrà da se non necessiterà di ulteriori decorazioni.

Per la scelta dei nostri vasi per orchidea dovremo invece orientarci verso una specifica tipologia che permetterà alle radici della stessa di essere esposte in maniera diretta alla luce del sole, elemento essenziale e fondamentale per la sua crescita.

Quindi l’ideale sarà scegliere una tipologia di vasi realizzati in plastica e trasparenti che assolveranno così ad una duplice funzione: la prima che è quella sopra citata, dedicata al benessere della pianta, la seconda invece è legata alla funzionalità che avrà il vaso che essendo trasparente ci darà la possibilità di monitorare le radici della pianta stessa. Sarà proprio da quelle e nello specifico dalla loro colorazione che ci renderemo conto del suo stato di benessere.

Vasi per OrchideeInoltre scegliere un vaso trasparente ci permetterà anche di controllare lo stato di idratazione della nostra orchidea senza incorrere nel pericolo che ci sia troppa umidità, causa ristagno, o troppa siccità.

Va però detto che, per coloro che vorranno optare per altra soluzione, sarà possibile scegliere anche vasi di altro colore e tipologia, ma questo comporterà una cura più attenta e meticolosa.

Inoltre in conclusione, va ricordato che le dimensioni del vaso dovranno seguire il processo di crescita della stessa pianta. Quindi sarà opportuno sceglierne all’inizio uno di piccole dimensioni per poi passare nei vari stadi della crescita ad uno più grande, anche se mai eccessivo, per le future operazioni di rinvasatura della stessa orchidea nell’arco della sua vita.

Vasi

Migliori Vasi per le Orchidee ultima modifica: 2016-01-26T10:31:00+02:00 da Angy Selfie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 Voti) - Agg. 2016