Quadri per l’Arredamento del Soggiorno

Quadro per Arredamento SoggiornoCome sappiamo, in tema di arredamento della nostra abitazione, sarà compito di ognuno di noi, quello di andare a creare all’interno dei nostri spazi ambienti in grado di donarci sensazioni di positività e benessere. Questo grazie alla scelta di mobili e relativi complementi di arredo che generino in noi un senso di accoglienza tutta da vivere.

Tra i vari ambienti all’interno della nostra casa, quello che è certamente da definire “più vissuto” è senza ombra di dubbio quello dedicato al soggiorno o come spesso viene definito, quello della zona living.

Un ambiente di questo tipo va certamente arredato in maniera tale da riuscire davvero a consentire il massimo del comfort e per far ciò sarà compito nostro fare in modo che sia così. Scegliendo i mobili dello stile che ci rispecchia di più ma anche i relativi complementi di arredo.

E’ oramai chiaro che in commercio ne esistono di ogni tipo e per ogni gusto, oggi però andremo a soffermarci nello specifico ed a puntare la nostra attenzione su una categoria in particolare, ovvero quella dei quadri per arredamento.

Non sono ancora molti coloro che decidono di inserire un quadro all’interno dell’arredo, forse perché legati a vecchi canoni e stereotipi. Non siamo ancora entrati nella giusta ottica che alla fine di questo paragrafo ci permetterà di capire quanto invece apporre un quadro in un determinato ambiente di casa nostra la renderà certamente bella e completa.

Oggi però andremo a soffermarci sui quei tipi che sono pensati e studiati per andare ad arredare il nostro soggiorno.

Quadro per arredamento soggiorno classicoPartiamo da un semplicissimo concetto base che possa farci capire che, acquistare un quadro per arredare la nostra stanza sarà certamente un’ottima scelta in quanto andremo ad arricchire in maniera unica ed inconfondibile la nostra parete. Rendendola completa ed allo stesso tempo bella da vedere.

Importantissimo però nella scelta di un quadro, sia che esso sia da inserire in una casa arredata in stile classico, sia in stile moderno, sarà quello di seguire una regola che è uguale per tutti gli ambienti: i quadri andranno scelti e posizionati in strettissima relazione con i mobili che sono presenti nella stanza e tenendo conto dei colori.

Una volta accertati di quali siano le caratteristiche di cui il nostro ambiente è dotato, andremo a vedere la posizione in cui collocare il nostro quadro, e per fare ciò dovremo tenere conto della misura dello stesso. Solo in base a questa caratteristica potremo passare alle fasi successive.

Se la nostra casa è arredata in stile classico, dovremo optare per la scelta di modelli dotati di specifiche caratteristiche che andranno a richiamare gli elementi già preesistenti. Quindi sarà opportuno scegliere quadri dotati di cornici in legno, elemento che certamente riporta all’idea del classico, prediligendo dipinti ad olio ed i cui soggetti si ispirino a paesaggi o a soggetti umani, che in particolare raffigurino volti.

Quadri per l'arredamento del SoggiornoSe invece dovremo scegliere un quadro da inserire in un ambiente arredato in stile moderno, opteremo invece per delle caratteristiche totalmente diverse dalle prime. Sempre legati al minimal, uno dei tratti salienti del moderno, andremo a scegliere invece quadri sprovvisti di cornice, che giocheranno molto invece sui colori e sulle dimensioni.

Altra opzione sarà inoltre quella di scegliere quadri di tipo tridimensionali, dotati di forme particolari, che andranno a dare un tocco di eccentricità alla nostra parete. I soggetti saranno da ricercare certamente tra i temi astratti: linee e forme uniche e di forte impatto visivo.

Quadri

Quadri per l’Arredamento del Soggiorno ultima modifica: 2016-01-28T17:44:55+02:00 da Angy Selfie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (8 Voti) - Agg. 2016